Ampliamento dell'offerta formativa

SPORTELLO D’ASCOLTO PSICOPEDAGOGICO

Lo sportello di ascolto offre agli insegnanti, ai genitori e agli alunni una possibilità di dialogo e di confronto con un esperto; è un luogo in cui poter affrontare le difficoltà che emergono nello “spazio condiviso” della scuola; problemi di comunicazione in classe e di relazione tra pari, difficoltà di apprendimento, rapporti con i colleghi, gestione del cambiamento, contatti tra le famiglie e i docenti. L’obiettivo è quello di promuovere le competenze di ognuno in un’ottica di responsabilità condivisa, accompagnando e facilitando i “protagonisti della scuola”, nell’emergere delle risposte migliori per ognuno e per il gruppo nel suo insieme e costituire un’opportunità per favorire delle riflessioni

CODING E ROBOTICA E CERTIFICAZIONI DIGITALI

L'iniziativa rientra nelle attività previste sia dal PNSD, sia dal piano di miglioramento ed è finalizzata a: sviluppare un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno intuire come gli strumenti matematici che imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà; partecipare a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti rispettando il turno e formulando messaggi chiari e pertinenti, in un registro il più possibile adeguato alla situazione; iniziare a riconoscere in modo critico le caratteristiche, le funzioni e i limiti della tecnologia attuale.

ORCHESTRA E CORO DI ISTITUTO

L'attività rientra nell'ambito di un più ampio progetto di educazione musicale e coreutico che scaturisce dal fatto che la musica contribuisca alla formazione globale dello allievo. L'azione prevede attività musicale sul territorio per enti istituzionali e morali e l'istituzione di un coro d’Istituto.

ARTI ESPRESSIVE

In questa area vengono progettate attività mirate allo sviluppo delle capacità espressive, motorie, creative, delle capacità di ascolto e memorizzazione e allo sviluppo della socializzazione. Le attività prevedono la realizzazione di spettacoli soprattutto a cura delle classi terminali di ogni ordine di scuola, ma anche il coinvolgimento di tutti gli alunni in occasione di festività e/o giornate celebrative. In questa area rientrano anche le attività artistico-espressive svolte da tutte le classi dell'Istituto.

RECUPERO E POTENZIAMENTO

In questa area rientrano le attività volte ad offrire agli alunni che presentano difficoltà nell'acquisizione della strumentalità di base l’opportunità di apprendere in scenari diversi e con l’aiuto dell’insegnante, per accrescerne la motivazione all'apprendimento e stimolarne l’impegno. Attraverso le azioni di recupero e potenziamento si intende intervenire tempestivamente sulle lacune man mano riscontrate per evitare che si trasformino in difficoltà di apprendimento, al fine di permettere loro il raggiungimento degli obiettivi previsti dalla programmazione di classe, o almeno di quelli minimi.

SPORT E BENESSERE

Questa area è dedicata alle attività che promuovono il benessere e lo "star bene a scuola", consapevoli che la pratica sportiva sia fondamentale nello sviluppo complessivo dell'individuo. Le azioni prevedono attività sportive e non volte migliorare l’autostima e la conoscenza di sé e dell’altro e ad offrire ai bambini e ragazzi semplici strumenti per gestire i propri stress e la loro vita emozionale. Rientrano in questa area i progetti svolti con i docenti curriculari (Educazione fisica, yoga a scuola, attività sulla salute e il benessere) e con gli esperti esterni del CONI (l'Istituto aderisce all'iniziativa ministeriale Sport di classe). L'Istituto intende aderire al modello educativo “Joy of Moving - MoviMenti e ImmaginAzione" la cui finalità è sviluppare abilità di vita del cittadino, cavalcando l’onda della naturale gioia di muoversi dei bambini, partendo proprio dalla formazione del corpo in movimento.

CITTADINI CONSAPEVOLI

In quest'area rientrano le attività relative allo sviluppo delle competenze sociali e civiche, così come previsto anche dal piano di miglioramento. In particolare l'attenzione sarà rivolta a quelle iniziative che riguardano la sostenibilità ambientale (Progetto orto, Progetto "Aqua"), la cittadinanza attiva (UdA curriculare di cittadinanza e costituzione, la settimana della legalità) e la prevenzione dei disagi giovanili (attività su prevenzione del bullismo e del cyberbullismo).

I principali obiettivi dei progetti che ricadono in quest’area sono: promuovere il benessere degli alunni; prevenire comportamenti di prepotenza e vittimismo tra i bambini e gli alunni; prevenire il disagio scolastico; costruire un sistema di regole di comportamento, di atteggiamenti che aiutino a vivere bene con se stessi e con gli altri; rafforzare l’autostima e l’identità personale; riconoscere le proprie emozioni e viverle in modo adeguato; sapersi relazionare con i coetanei ed adulti; promuovere interventi di tutoring, collaborazione, aiuto reciproco.

COMUNICAZIONE E LINGUAGGI

In questa area rientrano tutte le attività di ampliamento formativo in Italiano e Lingue straniere, le attività di scrittura creativa, recupero delle abilità di base in Italiano, italiano come L2, il giornalino scolastico, l'avviamento allo studio del Latino, i percorsi finalizzati alle certificazioni di lingua straniera (Ket, DELF A2) e l'implementazione della metodologia CLIL.

In questo ambito rientra anche il "progetto lettura", un'attività verticale e trasversale, che consiste nell'adozione da parte di ogni classe dell'Istituto di un libro da leggere ed analizzare nell'arco dell'anno scolastico; tale progetto è finalizzato ad avvicinare gli alunni ai libri per condurli all’ascolto, alla lettura e alla consapevolezza della funzione formativa del leggere, all’arricchimento del pensiero e allo sviluppo delle potenzialità espressive.