“Il curricolo di Istituto è espressione della libertà di insegnamento e dell’autonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità scolastica e l’identità di istituto”

(Indicazioni Nazionali per il curricolo, 2012)

Il curricolo può essere definito come uno strumento di organizzazione dell’apprendimento, frutto di un lavoro collettivo, interno alla scuola, di “traduzione” delle Indicazioni Nazionali, valide come riferimento normativo su tutto il territorio nazionale. Il curricolo verticale è strutturato in riferimento al profilo dello studente, agli obiettivi di apprendimento specifici per ogni disciplina e ai traguardi dello sviluppo delle competenze al termine del primo ciclo d’Istruzione.

A partire dal curricolo verticale d’Istituto, i docenti elaborano i diversi curricoli orizzontali, ossia quei percorsi per classi parallele che permettono la condivisione e il raggiungimento degli obiettivi annuali; individuano, mediante l’elaborazione delle Unità di apprendimento, le esperienze più efficaci, le scelte educative più significative, le strategie più idonee, i contenuti più funzionali, l’organizzazione più rispondente, gli strumenti di verifica pertinenti e funzionali e la valutazione più coerente al perseguimento dei traguardi formativi prescritti dal documento nazionale.

Il nostro curricolo predisposto sulla base delle Indicazioni, costituisce il punto di riferimento di ogni docente per la progettazione didattica e la valutazione degli alunni; si snoda in verticale dalla Scuola dell’infanzia alla Scuola secondaria di primo grado, articolando in un percorso a spirale di crescente complessità nei diversi ordini di scuola.

Il curricolo tiene conto anche del documento “Indicazioni nazionali e nuovi scenari (2018)”, in cui viene proposta una rilettura delle Indicazioni del 2012, sottolineando l’aspetto trasversale dell’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione, anche alla luce degli obiettivi enunciati nell’Agenda 2030. In tale prospettiva l’Istituto progetta UdA di cittadinanza e costituzione e sulla sostenibilità ambientale, con taglio verticale.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.